venerdì 26 luglio 2013

HERE IT GOES (AGAIN)

Un saluto a te, cyber-sailor incagliatosi (forse più per caso che per volontà) in questa scogliera.
Io sono Simone e quelli che leggerai nel corso dei prossimi mesi sono i miei CONATI DI ANIMA, ovvero quello che cuore, stomaco e cervello mi impongono di urlarti addosso presupponendo che poi te ne freghi qualcosa… in forma di racconto breve, e pure di poesia, in rari casi.

Ho provato a dar vita a un blog come questo almeno un paio di volte nell’ultimo anno, ma con scarsi risultati: non ero mai convinto di quanto potesse piacere/interessare, avevo troppi dubbi.
Soprattutto su me stesso e su quello che avevo scritto.
No, oggi i dubbi non sono scomparsi (credo non lo faranno mai, se sono fortunato), ma ho deciso di accantonarli, di non permettere più che condizionino il mio lavoro: adoro scrivere e lo faccio. Punto.
Spero di smuovere anche dentro di voi qualche bel “conato d’anima”, ma nel caso così non fosse… di materiale da leggere il mondo ne ha fin troppo, quindi avrete sicuramente un ampio bacino di autori con cui sostituirmi.

Come spesso succederà poi, vi lascio con una canzone, un accompagnamento musicale a quello che scriverò.
Una bella canzone e un video stupendo per darmi un po’ di carica: “Here it goes again” degli OK Go.

A presto, cyber-sailor.
Simone

2 commenti:

  1. Che dire?
    Ben arrivato nel grande mare della rete con il tuo blog. Buone storie. Buon divertimento. Buona vita!

    RispondiElimina